L’attuale Chiesa del Soccorso

Attuale chiesa del SoccorsoIn seguito ad alcuni miracoli, attribuiti alla Madonna del Soccorso, la Comunità di Pietra nel 1548, decise di costruire accanto alla Cappella un’ampia chiesa, per accogliervi la taumaturga effige mariana. Il progetto non si poté realizzare subito a causa delle guerre, con il passaggio di truppe mercenarie e straniere, e conseguenti carestie, la più famosa delle quali fu nel 1570. A questo si deve aggiungere anche il pericolo costante di pestilenze e di epidemie.

Si giunge così all’anno 1595, quando si costruì di fronte alla primitiva cappella, un piazzale sopra elevato per preservare la nuova chiesa dall’umidità del suolo. Il 12 settembre di quell’anno venne posta la prima pietra della futura chiesa alla presenza dei consoli, delle autorità ecclesiastiche e di gran popolo, intervenuto anche dai paesi vicini.

I lavori si protrassero per parecchi anni e furono ultimati nel 1601. La nuova chiesa misurava 94 palmi per 33, corrispondenti circa a 23,5m per 8m. I pietresi e la gente dei paesi vicini collaborarono volontariamente ai lavori, sia con prestazioni personali, sia con bestie da soma per il trasporto del materiale occorrente.

EVENTI

Catechismo Servizi Pastorali Concerti e Sagre Giovani Preghiera

CONTATTI

019.61.20.28

frati@parrocchianssoccorso.it